Cosa vedere a Berlino: il maestoso Berliner Dom

In cima alla lista delle cose da vedere a Berlino c’è il Berliner Dom, la maestosa cattedrale protestante con cupola che si vede da molto lontano. La cattedrale di Berlino è una delle principali attrazioni turistiche berlinesi. Il Dom è ubicato a nord dell’Isola della Sprea.

La casata degli Hohenzollern, che abitava nel Berliner Schloss, nel XIX secolo decisero di costruire un nuovo duomo che superasse in grandezza quello dell’architetto Schinkel. Su volontà del Re Federico Guglielmo IV, venne realizzata la nuova cattedrale inaugurata nel 1905. Nel corso del secondo conflitto Mondiale, il Duomo subì pesanti danni. Nel 1975 partirono i lavori di restauro, terminati nel 1993.

Da visitare sono la cappella Predigtkirche, dedicata alla predicazione con la cupola impressionante. Poi la Tauf- und Traukirche, la cappella per celebrare battesimi e matrimoni. Da ammirare la Kaiserliches Treppenhaus, una scalinata imperiale, così come la Hohenzollerngruft, la sontuosa cripta degli Hohenzollern, con un centinaio di sarcofagi di quattro secoli. E’ interessante fare visita al Museo del duomo e salire sino alla cupola, da dove si ammira tutto il cuore di Berlino. Le visite sono escluse nel corso di funzioni religiose e di manifestazioni. Gli orari di apertura di apertura sono dal lunedì al sabato dalle 9 alle 19 e domenica dalle 12 alle 19.