Capodanno a Bucarest la Parigi dell’est

Gli amanti dell’arte hanno una valida scelta per il Capodanno: Bucarest, nota come la Parigi dell’est, gioiello artistico della Romania. La capitale vanta decine di teatri e musei. Il migliore Capodanno nell’Europa dell’est si può trascorrere a Bucarest, città dal clima continentale con estati calde ed inverni rigidi.

Raggiungere Bucarest in aereo è piuttosto semplice. Gli scali di Bucarest Otopeni, Bacău, Craiova, Iaşi e Timişoara sono serviti da diverse compagnie aeree low cost. Per alloggiare si può optare per il centro città oppure in periferia e risparmiare qualcosa sul pernottamento. I servizi di trasporto pubblico sono piuttosto efficienti e puntuali. A Capodanno Bucarest propone musica live, cenoni, discoteche per chi ama la movida. Il nuovo anno viene salutato dai fuochi d’artificio da ammirare in Piazza Constitutei.

Nelle diverse piazze ci sono eventi musicali per attendere l’arrivo del nuovo anno. Il centro storico di Bucarest è un vero e proprio scrigno d’arte. Si raggiunge in tram o con la Piata Unirii (la metro). La metropoli romena è per tutti accessibile sia in termini di pernottamento sia di ristorazione. Bucarest è una città moderna, aperta al turismo, accogliente. Il Capodanno in questa capitale dell’Europa orientale è una gran bella alternativa all’Europa dell’Ovest.