Vacanze sulla neve in Europa: Zakopane la più economica

La stagione invernale richiama molti turisti verso le numerose località sciistiche in Italia e in Europa. C’è davvero l’imbarazzo della scelta. Il vacanziero deve fare i conti con offerte differenti per andare a sciare. A dargli una mano ci ha pensato HomeToGo, il meta-motore di ricerca per appartamenti e case vacanza. Il portale ha stilato una dettagliata classificazione  delle migliori località dove trascorre le vacanze sulla neve in base alle differenti voci di spesa: prezzo di soggiorno, costo per noleggiare l’attrezzatura sportiva, spesa per acquistare lo skipass. E’ venuta fuori una classifica in base al costo medio per singola persona di una giornata sulla neve. HomeToGo ha messo in classifica le 25 località sciistiche migliori in Europa dove passare anche le feste di fine anno sulla neve.

Quanto costa una giornata sulla neve

La destinazione più economica per la stagione sciistica 2017/18 è la località polacca Zakopane dove una singola persona spende all’incirca 63€ al giorno. Un importo contenuto se paragonato a Zermatt con oltre 230€. Il budget oscilla di parecchio in base alla destinazione. Si passa dai 96€ di Sestriere ai 153€ della Val Gardena. Per avere un quadro completo di seguito pubblichiamo le grafiche interattive dello studio messo a disposizione da HomeToGo.

I costi aumentano nella due settimane tra Natale e Capodanno. Sotto Natale la proposta più vantaggiosa è in Val Thorens dove sciare con 98€. La destinazione più vantaggiosa del periodo è Bansko con 67€ giornaliere cadauno. Dal 30 dicembre Zermatt, St. Anton am Arlberg e la Val Gardena hanno i resort più costosi. Sestriere è la località italiana più vantaggiosa. Per festeggiare l’arrivo del 2018 i resort meno costosi sulla neve sono in Germania, Repubblica Ceca e Bulgaria.

Zakopane: la capitale invernale della Polonia

Una delle mete più vantaggiose in Europa è quindi Zakopane, città della Polonia al confine con la Slovacchia. E’ una cittadina piccola e accogliente con meno di 30 mila abitanti collocata nella Piccola Polonia. E’ conosciuta come la Capitale invernale polacca e sorge sui Monti Tatra nella parte nord della catena montuosa che presenta caratteri alpini. Zakopane è il più prestigioso centro in Polonia per sport invernali ed alpinismo ed è meta di 2 milioni di turisti ogni anno. Le stazioni sciistiche principali sono Kasprowy Wierch e Nosal.