Roma. Appassionati di armi alla scoperta del Museo Musumeci Greco

Al primo piano dello stabile quattrocentesco di via del Seminario 86 c’è la Casa Museo Musumeci Greco che ospita una collezione di armi risalenti al periodo dal xv al xx secolo, affiancate da alcune armi di scena di grande pregio. Il capostipite Salvatore Greco dei Chiaramonte fu volontario garibaldino. Agesilao invece fu campione della scherma mondiale a cavallo e amico personale di intellettuali come Gabriele D’Annunzio, Trilussa e Tommaso Marinetti. Enzo Musumeci Greco è stato inventore della professione del Maestro d’Armi, proseguita con suo figlio Renzo.

La Casa Museo della Scherma

La Casa Museo Musumeci Greco di Roma rimanda ad altri luoghi simbolo come Cinecittà (qui è nata la scherma scenica); la Casa delle Armi del Foro Italico. Nel luglio del 2015, la Maison Valentino ha inserito la Casa Museo nel suo tour Memorabilia Romae. La Casa Museo della Scherma è elemento di novità nel circuito museale romano. Si può impugnare una spada, cimentandosi in un vero assalto schermistico sotto la guida di istruttori esperti. Con l’emozione di calcare la storica pedana su cui hanno imparato a tirare di scherma stelle del cinema mondiale e del teatro.

E’ aperta su appuntamento il sabato mattina. Si assiste alla visita guidata delle collezioni e della sala, agli assalti dei campioni di scherma. Chi vuole può impugnare sciabole e spade partecipando ad un vero assalto schermistico guidati da istruttori esperti. Un’esperienza intensa di 90 minuti.