Costa Brava, una distesa di 160 chilometri

Le spiagge della Catalogna rappresentano una vera e propria oasi nel Mediterraneo. La più nota è la Costa Brava, una distesa di 160 km che va da Roses, al confine con la costiera della Francia, sino a Blanes, quasi a Barcellona. Tra le sue spiagge più suggestive Cala Morisca a Lloret de MarCala Estreta a Palamós con  sabbiosi litorali.

Cala Estreta

Nella Baix Empordà, a nord di Palamós, sorge Cala Estreta, una magica e preziosa baia appartata e selvaggia con una sabbia dorata morbidissima come la seta. La spiaggia deriva dalla congiunzione di due arenili che hanno alle spalle una vegetazione tipica del Mediterraneo. Il mare è trasparente e di colore turchese. Il fondale è sabbioso e basso esclusa l’area dove i litorali si uniscono nella quale i sassi emergono dalle acque. La spiaggia è accessibile scendendo dei gradini ed è sprovvista di servizi. Il silenzio regna a Cala Estreta.

Cala Morisca

Una magnifica piccola spiaggia preferita dagli appassionati del trekking. Cala Morisca si trova a pochi chilometri da Lloret de Mar. E’ un pezzo di Paradiso. Si raggiunge esclusivamente attraverso il sentiero GR92. Il tracciato attraversa una fitta pineta e scende passando da una gola. La discesa è piuttosto impegnativa ma lo scenario è talmente suggestivo che il visitatore sarà felice di avere fatto questa escursione. E’ una spiaggia praticamente vergine in cui bisogna assolutamente nuotare con boccaglio e maschera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *