Dal Trasimeno a Lepanto. I Della Corgna nella storia di Perugia d’Italia e d’Europa

Quattro secoli di storia rivivono nella mostra evento “Dal Trasimeno a Lepanto. I Della Corgna nella storia di Perugia d’Italia e d’Europa” a Magione nell’incantevole Umbria presso la Torre dei Lambardi.

L’esposizione a Magione

In un’Italia incantata in mostra le storie di una delle più prestigiose famiglie perugine, i Della Corgna. Gli esponenti più illustri furono i fratelli Ascanio e Fulvio, le cui vicende sono al centro della mostra.

La svolta fu segnata dall’ascesa al soglio pontificio dello zio materno, papa Giulio III, che nominò Ascanio capitano generale della fanteria e della cavalleria pontificia. A Fulvio, già vescovo di Perugia, il nuovo Papa concesse la porpora cardinalizia: alla guida della diocesi si deve a lui l’istituzione del Seminario oltre che l’applicazione in sede locale delle norme e dei decreti emanati dal Concilio di Trento, secondo i dettami della controriforma che cambiò profondamente il rapporto tra chiesa e fedeli. Tra le più importanti vicende militari che videro impegnato il generale Ascanio la battaglia di Lepanto del 1571, di cui si possono ammirare copie di due importanti dipinti.

Tante le collaborazioni che i curatori, Vanni Ruggeri e Giovanni Riganelli, hanno attivato per consentire di rivivere quel momento storico in cui si delinearono gran parte dei caratteri originari dell’identità culturale europea, anche attraverso l’incontro-scontro con l’universo ottomano, visto come nemico infedele da sconfiggere, ma anche affascinante e misterioso oggetto di scoperta e conoscenza. L’esposizione rimarrà aperta fino al 9 luglio. Catalogo realizzato dalla Fabrizio Fabbri edizioni.

Un pensiero riguardo “Dal Trasimeno a Lepanto. I Della Corgna nella storia di Perugia d’Italia e d’Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *