27 Febbraio 2024
Italia

Controllo impianti di riscaldamento – una manutenzione indispensabile

Quando parliamo del controllo impianti di riscaldamento chiaramente parliamo di un qualcosa di molto importante per le tante persone che ne hanno uno in casa o nel loro locale e che giustamente sanno che lo stesso fa parte della manutenzione ordinaria e quindi di una manutenzione periodica che è funzionale  ad evitare che ci possano essere malfunzionamenti futuri e quindi a essere sicuri del corretto funzionamento degli impianti nel senso che magari c’è qualche problema gli stessi e noi non ci siamo ancora resi conto perché se parliamo di un problema in stato embrionale che dobbiamo evitare che diventi un problema poi serio

Giustamente una persona che si preoccupa di questo tipo di controllo lo sa benissimo e cioè che parliamo di un controllo che ha a che vedere poi con la sicurezza di chi ci vive all’interno di quella casa o di quel locale e anche per evitare poi costi successivi eccessivi derivanti da interventi straordinari per doverlo riparare,perché non ce ne siamo presi cura prima per quanto riguarda la manutenzione appunto.

Per quanto riguarda la frequenza di questi interventi dipenderà dal tipo di impianto di cui stiamo parlando che può essere autonomo, o centralizzato e dipende anche dalle caratteristiche delle componenti e quindi parliamo di valvole, termostati, caldaie, radiatori tubazioni e in ogni caso gli esperti nel settore a prescindere da tutto ciò ci consigliano sempre di fare almeno un controllo l’anno,molto meglio nei mesi estivi quando non dobbiamo stare con l’impianto e quando le persone che vengono ad effettuarlo hanno meno impegni proprio perché le persone in primis non pensano al loro impianto di riscaldamento, ma pensano semmai al loro condizionatore per difendersi dal caldo

Tecnicamente parlando questo tipo di controllo prevede varie attività che riguardano la verifica del corretto funzionamento delle componenti così come la verifica dell’isolamento termico dei tubi, la taratura dei termostati, la regolazione della pressione dell’acqua.

Così come ci sarà bisogno eventualmente di controllare i fumi di scarico che devono essere eliminati correttamente per evitare problemi di inquinamento e di salute per le persone che ci vivono all’interno di quel locale in questione

Ci sono vari fattori che determinano il prezzo del controllo di un  impianto di riscaldamento

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte sono vari i  fattori che determinano il prezzo del controllo di un impianto di riscaldamento e quindi dipende dalla dimensione dell’impianto, ma anche dalla tipologia dell’intervento richiesto  e quindi un conto è se parliamo solo di pulizia, un conto se parliamo di riparazione o sostituzione di qualche componente per esempio, così come anche dipende dalla località perché non tutte le città hanno i professionisti con le stesse tariffe e anche dall’esperienza del tecnico specializzato che abbiamo contattato per questo tipo di intervento

 Influisce anche naturalmente il tipo di combustibile perché lo stesso influisce sulla periodicità dei controlli e anche sui costi di gestione dell’impianto.
In ogni caso questi controlli sono molto importanti come abbiamo spiegato per varie ragioni e bisogna trovare dei professionisti che da questo punto di vista ci danno una mano