12 Luglio 2024
Italia

Controllo della pressione – per evitare rischi inutili

Quando parliamo di controllo pressione quanto per intenderci parliamo della misurazione della stessa e quindi potremmo parlare della misurazione della pressione arteriosa che un qualcosa che molte persone devono tenere sempre sotto controllo per poter monitorare la salute del cuore e anche delle arterie di conseguenza, perché consideriamo che la pressione sanguigna è molto importante all’interno del nostro organismo, perché praticamente è quella che ci dà una certa forza per quanto riguarda la possibilità che il sangue scorre nelle nostre arterie ed è un qualcosa che a un certo punto può andare in difficoltà

Nel senso che ci sono persone che magari hanno delle patologie particolari per quanto riguarda aritmie o ipertensione o malattie cardiovascolari o insufficienza cardiaca e comunque più in generale quando andiamo avanti con l’età o abbiamo uno stile di vita poco sano o le patologie che menzionavamo prima questa forza della pressione sanguigna viene meno o potrebbe venire meno se non la teniamo sotto controllo

Questo tipo di controllo può essere effettuato naturalmente dal personale medico ma anche soprattutto da infermieri specializzate che lavorano sia nell’ambito degli ospedali come tutti sappiamo che in delle case di cure o cliniche private e anche lavorano a domicilio e anzi possiamo pure dire che da molti anni la figura dell’infermiere a domicilio è una figura di riferimento per molte famiglie e molte persone nell’ambito dell’assistenza sanitaria domiciliare

Quest’ultima figura è molto importante e anzi è fondamentale per Aacune categorie di persone e per le loro famiglie e parliamo di quest’ultime quando hanno all’interno una persona magari anziana che non si può spostare per andare a farsi controllare o possiamo pensare persone che hanno una qualche forma di patologia cronica o hanno qualche forma di disabilità e sono tutte persone che hanno bisogno di questi servizi a domicilio

E anzi sono persone che magari hanno pure una badante che dà loro una mano per quanto riguarda la loro vita quotidiana, ma  che però alcune cose per cui dal punto di vista sanitario non può farle e quindi giustamente la famiglia quello che fa è cercare un professionista in questo settore

Un infermiere a domicilio può essere di aiuto a molte famiglie

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte è un infermiere o una infermiera a domicilio può essere di molto aiuto per molte famiglie come dicevamo nella prima parte, non solo per quanto riguarda il controllo della pressione che comunque è un qualcosa di molto importante per persone che hanno delle patologie cardiache o che potrebbero svilupparle per dei fattori di rischio, ma anche per esempio potrebbe venire a domicilio per fare un cambio di bendaggio se la persona ha avuto un incidente e quindi ha una ferita per evitare che la stessa poi abbia delle infezioni

Ma poi si può occupare di misurare tutti i parametri vitali e soprattutto può essere un punto di riferimento anche per dare delle indicazioni alla famiglia su come gestire determinate situazioni di un paziente ammalato o comunque  che  è in fase di convalescenza per qualche motivo.