24 Maggio 2024
Italia

Pozzo etrusco di Perugia: record di visitatori

Sia il Pozzo etrusco sia la Casa Museo di Perugia hanno registrato numeri da record. L’anno 2022 per la Fondazione Ranieri di Sorbello è stato quello della ripresa. In 12.059 hanno visitato palazzo Sorbello Casa Museo, l’antico palazzo risalente al XVII secolo che accoglie una preziosa collezione di quadri, porcellane, opere a stampa, manoscritti e tessuti ricamati. La dimora dei Marchesi Bourbon di Sorbello ha accolto i visitatori nelle sale con volte affrescate tra eleganti arredi e lampadari settecenteschi, con una suggestiva vista su Perugia e la valle di Assisi.

Per quanto riguarda il Pozzo etrusco i numeri sono stati maggiori: 77.932 i visitatori che hanno deciso di scoprire “uno dei più rilevanti esempi di ingegneria ed architettura idraulica etrusca”. Così si legge nel sito, ubicato nelle immediate vicinanze del colle del Sole, il punto più elevato della città, nell’attuale Piazza Piccinino. Un anno significativo per il pozzo Etrusco con un record di presenze mai rilevato durante la gestione della Fondazione Ranieri di Sorbello. Fondazione istituita a Perugia ad aprile 2012 e che da allora si impegna per la promozione della conoscenza del patrimonio culturale attraverso le attività di valorizzazione, raccolta, conservazione e divulgazione e con lo studio e la ricerca del patrimonio storico e culturale italiano.