24 Maggio 2024
Culture

In che modo i social media possono ottimizzare la customer retention 

In un mondo iperconnesso come il nostro, ognuno di noi manifesta l’esigenza di far parte della realtà online, sempre più fervente. Possiamo affermare senza alcuna ombra di dubbio che il processo di digitalizzazione ha investito ogni branca della nostra società, cambiandola radicalmente. In un environment tanto dinamico e predisposto al cambiamento il mondo del lavoro non ha potuto non subire variazioni significative. 

Le piattaforme online come i social network hanno rivestito, in questo contesto, un ruolo sempre più importante, fino ad arrivare ad oggi, con i social e le strategie di marketing online che rappresentano una vera e propria prerogativa per il successo di una company. Per ottimizzare la customer retention è fondamentale che le aziende siano presenti sui social media e sappiano sfruttare al meglio le potenzialità offerte da questi canali comunicativi, inclusi quelli destinati unicamente alle imprese. In questo senso sta riscontrando un grande successo il social network SelfCommunity che consente di creare una community privata che includa clienti, collaboratori, fornitori e dipendenti.  

Al netto delle definizioni, possiamo affermare che i social media siano, oggi, degli strumenti molto efficaci per incrementare la customer retention, trattandosi di canali particolarmente inflazionati tra i clienti per l’espressione di opinioni sulle company presso le quali acquistano, oltre a chiedere informazioni di vario genere sui prodotti acquistati o sui servizi erogati dalla company, ricevendo assistenza. Nelle prossime righe andremo a scoprire come un’azienda può aumentare la customer retention attraverso l’utilizzo dei social media. 

Come la customer retention può essere aumentata grazie ai social media

Alla base delle premesse appare abbastanza chiaro il motivo e il metodo con il quale le aziende possono puntare sulle piattaforme social per incrementare la customer retention. La stragrande maggioranza delle persone, ormai, ha un account social. Ciò vuol dire che una company può coinvolgere molte più persone rispetto al solito grazie a delle strategie mirate e, in caso, ampliarsi in un’ottica internazionale. Questo è possibile grazie alle interazioni che le strategie online più efficaci possono generare sui social. Le company possono sfruttare questi ultimi per presentare nuovi contenuti, interagire direttamente coi customer e proporre offerte e sconti vantaggiosi per i follower. In questo modo, da una parte, possono incrementare i lead e, dall’altra, fidelizzare i clienti già esistenti raggiungendoli direttamente nelle loro zone di comfort. 

Come un’azienda può aumentare la customer retention utilizzando i social media 

Esistono diversi metodi con cui una company può raggiungere gli obiettivi sopracitati attraverso i social media. Possiamo affermare che, agire strategicamente sia fondamentale in queste situazioni. Bisogna pensare al target di clienti a cui l’azienda si riferisce, in modo da poter creare dei contenuti che possano sposarsi con le loro preferenze. Dopo aver acquistato un prodotto, un cliente deve sentirsi disposto a tornare, non soltanto dopo aver vissuto un’esperienza positiva con l’oggetto o il servizio stesso, ma anche per la presenza di uno sportello assistenza e per una mission chiara e trasparente che l’azienda può proporre proprio grazie ai social network.

Con questi mezzi, le company possono costruire vere e proprie relazioni col bacino d’utenza, gratificando i customer e spingendoli ad acquistare nuovamente e, in caso, recuperarli qualora abbiano espresso dei feedback negativi. È fondamentale presentare i propri prodotti e le proprie intenzioni attraverso queste piattaforme, attraverso contenuti interessanti che possano catturare non soltanto l’attenzione della nicchia di clienti abituali, ma anche di coloro che hanno manifestato interesse, anche in maniera saltuaria, nei confronti del brand o dei prodotti offerti, senza però concretizzare il tutto con transazioni reali. Il customer journey, come detto, non si conclude con l’acquisto, ma anzi, va ottimizzato proprio nelle fasi successive e, in questo senso, i social rappresentano lo strumento perfetto.