Spedizione con ritiro: come preparare il pacco nel modo migliore

Può capitare a chiunque nella vita di dover richiedere un servizio di spedizione con ritiro di pacchi per svariati motivi.

Anche se potrebbe sembrare complicato, si tratta di un’operazione abbastanza semplice: la prima cosa da fare, ovviamente è non solo scegliere il servizio di spedizione con ritiro pacchi più adatto alle proprie esigenze, ma anche adottare le misure necessarie per garantire che il corriere sia in grado di svolgere il proprio lavoro in modo efficace.

Tra i tanti presenti anche online, in molti scelgono la spedizione con ritiro a domicilio Bartolini, in quanto sinonimo di affidabilità, oltre ad essere semplice e conveniente.

Prima però di sapere come funziona, facciamo un passo indietro e vediamo come preparare al meglio il proprio pacco onde evitare possibili disguidi.

Spedizione con ritiro: i consigli per preparare un pacco

La prima cosa da fare, prima di prenotare una spedizione con ritiro, è preparare il pacco in modo appropriato.

Ecco alcuni passaggi che dovrai seguire:

  1. scegli una scatola forte e resistente in grado di contenere il tuo prodotto in modo sicuro e se possibile, utilizza del materiale imbottitura per garantire la massima protezione durante la spedizione;
  2. assicurati che la scatola sia ben chiusa e sigillata con nastro adesivo resistente in modo da evitare che si apra durante il trasporto;
  3. se spedisci più prodotti, assicurati di separarli all’interno della scatola con cartone ondulato o schiuma da imballaggio per prevenire ogni possibile movimento o danno durante il trasporto;
  4. scrivi indirizzo e codice postale del destinatario sulla parte superiore della scatola con un pennarello indelebile;
  5. inserisci l’etichetta di spedizione fornita dal servizio di ritiro pacchi a domicilio nell’apposita area indicata sulla parte superiore della scatola e assicurati che sia ben attaccata;
  6. posiziona la scatola nel punto esatto indicato dal servizio di ritiro pacchi a domicilio, dove sarà raccolta dall’autista incaricato del trasporto del pacco al destinatario finale.

Una volta completati questi 6 passaggi, non resta altro da fare che prenotare la spedizione con ritiro, cosa che può essere fatta contattando il servizio postale o la compagnia di spedizioni scelta.

A seconda della compagnia, sarà possibile richiedere il ritiro direttamente online o per telefono: se si decide di prenotare online, sarà necessario inserire prima le informazioni relative al mittente e al destinatario, tra cui nome, indirizzo e numero di telefono.

In seguito, è necessario indicare l’indirizzo da cui verranno ritirati i pacchi e la data desiderata per il ritiro; infine si dovrà pagare la tariffa applicabile per il servizio scelto.

Se invece si decide di prenotare per telefono, saranno necessarie le stesse informazioni del caso precedente più ulteriori dati come peso e dimensioni della spedizione e un codice fiscale o un documento d’identità.

Il pagamento può essere effettuato direttamente al corriere che effettuerà il ritiro.

Una volta completata la prenotazione del servizio, si riceverà una conferma con tutte le informazioni relative al ritiro pacchi a domicilio.

Spedizione con ritiro: come funziona

Adesso vediamo invece qualche informazione più specifica per la spedizione con ritiro di Bartolini: per iniziare, devi accedere al loro sito web o all’app per dispositivi mobili; qui, è possibile creare un’etichetta di spedizione con le informazioni necessarie per inviare il pacco.

In seguito, bisogna scegliere un servizio di spedizione e pagare le tariffe applicabili.

È necessario prenotare il ritiro della spedizione inviando la richiesta alla filiale più vicina al proprio domicilio, che ne sarà responsabile.

Una volta creata l’etichetta di spedizione, è possibile stamparla e incollarla sul collo.

Per assicurarsi che il pacco sia pronto per la partenza, bisogna inserire l’indirizzo di destinazione ed eventualmente aggiungere altri dettagli come il nome del destinatario.

Una volta preparato il pacco, può essere portato a un centro Bartolini più vicino oppure viene ritirato direttamente a domicilio; se si sceglie quest’ultima opzione, sarà necessario fornire i dettagli della propria posizione e indicare un momento preciso in cui il corriere può effettuare il ritiro, dopodiché, il corriere raccoglierà il pacco ed effettuerà la consegna al destinatario finale.

Inoltre, Bartolini offre servizi aggiuntivi come assicurazioni sulla spedizione o la consegna in giornata; queste opzioni possono essere selezionate durante la creazione dell’etichetta di spedizione online o tramite app mobile.

In generale, le richieste di spedizione con ritiro effettuate entro le 12:30 saranno evase il giorno stesso; mentre le richieste effettuate dopo le 12:30, saranno evase il giorno lavorativo successivo.

Risulta chiaro come la spedizione con ritiro fatta online, può essere molto utile se non hai tempo o possibilità di fare una spedizione presso un ufficio postale o un punto vendita della tua zona.

Ovviamente, i servizi di ritiro pacchi non sono tutti uguali, quindi è fondamentale conoscerli per scegliere quello che meglio risponde alle vostre esigenze.

Ogni fornitore di servizi ha sviluppato soluzioni e opzioni distinte per differenziarsi dalla concorrenza; quindi, è importante confrontare i servizi disponibili.