17 Aprile 2024
Economia

Le 5 caratteristiche più interessanti di Huawei Mate 50 Pro

Il Huawei Mate 50 Pro, uno dei telefoni più attesi del 2022, è finalmente arrivato anche in Italia e ha caratteristiche e funzioni superlative. Durante l’evento di lancio, Huawei ha mostrato tante innovazioni interessanti, ma in questo articolo vogliamo concentrarci solo sulle più stupefacenti in assoluto, quelle di cui vale la pena parlare. Ecco, allora, le 5 caratteristiche più interessanti del Huawei Mate 50 Pro.

Specifiche tecniche generali

Prima di cominciare, diamo un’occhiata alle caratteristiche generali del modello. Il Huawei Mate 50 Pro è uno smartphone dotato di molte funzionalità e specifiche di punta, come il processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 ultrapotente e l’aggiornamento del display a 120 hz, che lo rende perfetto per gamer e professionisti. Ha una batteria da 4.700 mAh e supporta la carica veloce, wireless e inversa.Degne di nota sono le due fotocamere frontali da 13 MP supportano fino a 4k 60 fotogrammi al secondo di registrazione video. Sul retro, trovi la tripla fotocamera con sensore principale da 50 MP, teleobiettivo da 64 MP e sensore ultrawide da 13 MP.

Tutto qui? Niente affatto! Ecco le principali caratteristiche del Huawei Mate 50 Pro.

1)     Fotocamera XMage

Dopo la separazione da Leica, Huawei ha presentato la propria tecnologia per fotocamere: XMage. Secondo i produttori, questa nuova tecnologia combina luce, sensibilità, AI e tecnologia per produrre fotografie strabilianti. Come forse già saprai, Huawei è sempre stata una marca innovativa dal punto di vista della fotografia e con la XMage si è davvero superata. Ecco alcune foto con la fotocamera del Huawei mate 50 pro (prese dal sito ufficiale). Che sia a un livello superiore rispetto alla media è più che visibile.

foto scattate con hawei

2)     Apertura variabile

L’apertura variabile è una funzione presente sulle fotocamere digitali e serve a fare in modo che una certa quantità di luce colpisca l’obiettivo della fotocamera. L’apertura si espande per ricevere più luce in condizioni di scarsa illuminazione. Quando c’è una buona illuminazione, invece, si contrae automaticamente, proprio come fa la pupilla umana. Questa regolazione di apertura e chiusura aiuta a produrre un’immagine migliore. È una funzione presente sul Mate 50 Pro.

3)     Zoom 200x

Non puoi parlare di zoom delle fotocamere degli smartphone, senza parlare di Huawei. Nel 2019, la marca ha stabilito un nuovo standard per le fotocamere degli smartphone che poi è diventato un must anche per le altre marche. Lo standard ebbe inizio con lo zoom ottico 5x del Huawei P30 Pro qui. Oggi, nel 2022, il Mate 50 Pro è andato ancora oltre. È dotato di una fotocamera indipendente da 64 MP con una straordinaria capacità di zoom 200x. È a livello di una reflex di fascia alta.

4)     Comunicazione satellitare

Se ami viaggiare, saprai l’importanza di avere un telefono in grado di connettersi ai sistemi satellitari. Un cellulare satellitare è proprio ciò che molti viaggiatori si portano in tasca. Con Huawei Mate 50 Pro, non devi più preoccuparti di averne uno. Il Mate 50 Pro viene fornito con una connessione satellitare pronta all’uso. Quindi, se arrivi in ​​un luogo in cui non c’è copertura di rete, puoi contare sul Mate 50 Pro.

5)     Modalità di emergenza

Potresti trovarti in una situazione in cui hai bisogno che la batteria del tuo smartphone duri almeno altri 30 minuti. Huawei Mate 50 Pro è il primo smartphone al mondo a risolvere questo problema. Se resti con l’1% di batteria, attivando la modalità di emergenza, avrai altre 3 ore di autonomia. Non è spettacolare?

Un successo assicurato

Il Huawei mate 50 pro sembra eccellere in tutti i sensi: dalla velocità di ricarica alla durata della batteria; dalla fotocamera alle prestazioni del display, lo chiami. In Italia è già disponibile. Allora, cosa stai aspettando? Prendine uno per divertirti!