12 Luglio 2024
Lituania

Barriera in metallo e filo spinato al confine tra la Lituania e la Bielorussia

Si ergono nuovi muri in Europa. Infatti è stata completata la costruzione della barriera in metallo e filo spinato al confine tra la Lituania e la Bielorussia. Lo ha confermato la società EPSO-G, a cui il governo lituano ha affidato l’esecuzione dell’opera. La barriera copre 502 dei 679 km della frontiera terrestre tra le 2 Nazioni. La costruzione è stata decisa dopo l’ondata di migranti, soprattutto afghani, dalla Bielorussia verso la Lituania nell’estate del 2021.