Come si festeggia la festa della mamma nel mondo?

La Festa della Mamma è una ricorrenza festeggiata in tutto il mondo. È il giorno speciale in cui si dice grazie alla propria mamma per il suo infinito amore. Paese che vai, usanze che trovi. È divertente scoprire come si festeggia questa giornata importante in giro per il mondo.

Gli auguri alla mamma in Italia

Le mamme sono amatissime dagli italiani. Frequente è l’utilizzo dell’espressione ‘mammone’, per indicare una persona fortemente legata alla propria madre. La mamma italiana è forte, verace, sincera e dolcissima. Tra i regali più gettonati per celebrarla ci sono sicuramente i fiori. Regalare dei fiori per mamma è il modo migliore per esprimere tutto l’amore e la riconoscenza che si sente nei suoi confronti. Interflora offre un vasto assortimento di bouquet, ad esempio “Graziosa” con tulipani e rose. “Golden love” è un prezioso omaggio in oro 24 carati dentro un’elegante confezione rossa, per regalare alla mamma un fiore che non sfiorisce mai.

Festa della Mamma negli USA

Negli Stati Uniti la Festa della Mamma cade la seconda domenica di maggio, esattamente come in Italia. Il cosiddetto Mother’s Day è celebrato sin dal lontano 1908 negli States: Anna Jarvis si impegnò perché la festività fosse istituzionalizzata a livello nazionale. Tra i regali tipici in questa area del mondo, ci sono i fiori per mamma, come tulipani che esprimono amore appassionato. Sempre più gettonati oltre oceano sono le giornate benessere. Regalare alla propria mamma un pomeriggio presso una meravigliosa spa per prendersi cura di se stessa è tra i doni più apprezzati dalle mamme americane.

“Fête des Mères” in Francia

Per i Francesi la Festa della Mamma cade l’ultima domenica di maggio. Esiste proprio una legge emanata nel 1950 che regola la data di questa celebrazione. La festa ha un carattere nazionale con tanto di omaggio ufficiale a tutte le madri di Francia. L’origine della festa risale al primo dopoguerra. La ricorrenza aveva lo scopo di festeggiare le madri di famiglie numerose che intervenivano nel processo di ripopolamento del Paese.

Spagna e il “Dia de la Madre”

La Festa della Mamma in Spagna cade la prima domenica di maggio, in cui si omaggia la Vergine Maria. Questo mese è dunque il prescelto per onorare la maternità nella sua essenza più bella e devota. Nella fede cattolica, la Madonna è la madre per eccellenza, dolce e benevola. Al di là della sua valenza religiosa, in Spagna la ricorrenza è volta a ringraziare le madri e a donare loro un piccolo pensiero, per dire solo quanto sono preziose. La rosa è senza dubbio il fiore più indicato in Spagna. Simbolo della Beata Vergine, la rosa senza spine è il fiore tipico del paradiso terrestre cristiano.

Conclusioni

La mamma è il perno di una famiglia. È la persona che dà la vita. Spesso le mamme si mettono da parte per i loro figli. Celebrarle significa ringraziarle del loro impegno e dire loro che sono preziose e che devono prendersi cura anche di se stesse e vivere gioiose, sapendo che c’è chi le ama profondamente.