Le bistecche stampate in 3d si possono gustare nel ristorante Mr. White’s di Londra

Nuovi sapori per i londinesi e per i turisti. “È geniale. È la cosa più intelligente che abbia mai visto in 45 anni di lavoro come cuoco. Quando ci lavori, quando ci cucini, ne vedi la bellezza”. Così lo chef britannico Marco Pierre White ha salutato l’arrivo delle bistecche stampate in 3d nel suo ristorante Mr. White’s di Londra.

Le bistecche entrano nei suoi menù e sono prodotte dalla startup israeliana Redefine Meat. Si tratta di un mix di proteine di soia, piselli, ceci, barbabietole e grasso di cocco che imita la carne di manzo.