Periferia, a Castelnuovo di Porto la prima del corto con tanti VIP

Serata di festa a Castelnuovo di Porto, cittadina in provincia di Roma, dove oggi sabato 18 settembre a partire dalle 21 verrà presentato in anteprima nazionale il cortometraggio “Periferia” di Emanuele Simeoli. Il film, che tratta importanti tematiche quali lo spaccio di droga ed invita all’anticriminalità, è stato interamente girato a Castelnuovo di Porto e verrà proiettato nella centrale Piazza Bellavista: “È una grande soddisfazione poter presentare questo film in cui ho messo tanto amore e dedizione, è una storia vera e per questo meritava di essere raccontata. Gli attori sono ragazzi di strada neodiplomati tra i 20 e i 24 anni che raccontano il loro vissuto dando all’opera una vera autenticità”, le parole del regista.

Durante la serata sono previsti anche altri momenti di spettacolo, come il monologo contro il femminicidio dell’attore napoletano Domenico D’Ambra. Tanti i personaggi del mondo dello spettacolo che saranno presenti a Castelnuovo di Porto per l’evento: l’attore Franco Oppini, l’ex concorrente del GF 3 Floriana Secondi, l’attrice Imma Pirro, l’attrice Elena Russo, l’attore Stefano Ambrogi, Ada Alberti, il cantautore e autore Vincenzo Incenzo, l’ex volto diNon è la Rai Eleonora Cecere, il disegnatore Versace Ilian Rachov, il disturbatore della tvNicky Giusino, lo Stylist internazionale Antonio Bardini e l’ex tronista di Uomini e Donne Luce Barucchi. Condurrà la serata il giornalista e presentatore televisivo Carlo Senes.

SINOSSI “PERIFERIA”

Siamo in una periferia romana, Fabrizio e Andrea sono due fratelli vissuti in una famiglia umile. Fabrizio dopo aver trascorso una giovinezza tra criminalità, droga e detenzione riesce reintegrarsi grazie ad un impiego come operatore ecologico e si costruisce una famiglia cambiando il percorso della sua vita. Andrea da sempre attaccato al suo sogno di diventare attore conduce un’adolescenza tra studio e ambizioni ma quando si convince che i suoi sforzi sono inutili “cade” nelle tentazioni e si “perde” nel buio della periferia. Per salvare il fratello Fabrizio si mette di nuovo nei guai….

Il regista Emanuele Simeoli

Emanuele, è un giovane attore, con una buona esperienza nel comparto spettacolo cadenzata da tv, cinema e teatro. Da sempre impegnato nel sociale, abitante nella frazione di Ponte Storto, sita nel Comune di Castelnuovo di Porto, considerata quale “periferia”, con i problemi e le peculiarità di una “periferia”, una delle tante, un paese nel paese. Nella sua esperienza artistica affianca attori di livello come Raoul Bova, Nadia Rinaldi, Beppe Fiorello, Marco Giallini, Valerio Mastrandrea, Massimo Venturiello, Franco Oppini, Stefano Ambrogi, Imma Piro e Krystyna Jolanta Janda. Sostenitore attivo dell’associazione di volontariato “Los Ninos del mar” e costantemente impegnato nella realizzazione di spettacoli teatrali in beneficienza per la ricerca contro la leucemia infantile. Impiegato nel reperimento materiale per la protezione civile (terremoto di Amatrice).