29 Maggio 2024
Travel

L’influenza dei travel vlogger sul mondo dei viaggi

Dopo un anno difficile in cui siamo stati chiusi in casa, molti hanno trovato una forma d’intrattenimento nei travel vlog pubblicati prima della pandemia. Inoltre, i pochi fortunati che hanno continuato a viaggiare hanno potuto nel frattempo filmare le loro avventure. I travel vlog hanno anche avuto un enorme impatto sulla popolarità delle destinazioni e su come le opzioni sono cambiate. Ma dove troviamo i cambiamenti più significativi?

Inseriscono località più piccole nell’itinerario.Iluoghi molto turistici sono spesso in cima alla lista delle destinazioni di viaggio consigliate, e questo fa sì che le località più piccole e a volte più emozionanti vengano cancellate dall’itinerario. Un contributo dei travel vlogger e degli utenti è stato quello di pubblicizzare luoghi più nascosti e meno frequentati, mostrando la bellezza che li contraddistingue. I video e i contenuti streaming mostrano località dove non si vedono molti visitatori, ma che sono altamente consigliate.I travel influencer hanno quindi aiutato a creare delle piccole zone turistiche grazie ai soli video e ai consigli.

Danno consigli sui servizi e sull’intrattenimento.Negli ultimi l’intrattenimento è cambiato, e oggi è possibile trovare online qualsiasi cosa. Possiamo guardare i film dal cellulare piuttosto che andare al cinema, o giocare alla roulette, al blackjack o al poker dal vivo nei live casino online interagendo con croupier dal vivo senza dover uscire di casa. Tuttavia queste eseperienze non sempre sono comparabili con le emozioni che si possono provare in un viaggio e i travel vloggersono soliti mostrarele numerose opzioni di svagocaratteristiche dei luoghi visitati. Dato che queste esperienze vengono mostrate in prima persona e raccontate in modo vivido mentre accadono, spesso incoraggiano a provare qualcosa di nuovo poichési è in grado di vederle in maniera realistica.

Forniscono anche informazioni sul costo dei viaggi.Una delle più grandi difficoltà che spesso si trovanei viaggi è sapere quanto è necessario pianificare per risparmiare. Questo si riferisce sia al costo della visita effettivache a quellodel soggiorno. Grazieai travel vloggerpossiamoavere informazioni da quelli che sono i più parsimoniosi, ma che pianificano i viaggi anche per coloro che sono disposti a spendere di più. Siamo quindi in grado di avere un’idea reale di ciò che un viaggio può avere in serbo e di quanto è necessario pianificare per non rimanere a corto di soldi. E anche così possiamo trarre il massimo da tutte le esperienze che desideriamo provare. Se non avete controllato nessun canale di viaggio e nestate pianificando uno, potrebbe sicuramente valere la pena dargli un’occhiata.Potrete infattiavere una visione realistica che spesso non viene mostrata nelle brochure, e persino trovare alcuni suggerimenti che miglioreranno la vostra esperienza e vi forniranno idee su cosa fare per godervi il viaggio al meglio.