Viaggio a Roma per festeggiare la maggiore età: cosa vedere?

Manca sempre meno al giorno del vostro diciottesimo compleanno e avete il grande desiderio di renderlo unico e speciale? Una bellissima idea potrebbe essere quella di festeggiare questo momento così importante della propria vita concedendosi un viaggio. Ma, dove andare? La meta ideale potrebbe essere proprio la Capitale, ovvero Roma. Tratto da https://www.feste18anniroma.org/

Cosa vedere a Roma

Roma, soprannominata la Città Eterna, è una delle città più belle al mondo. Ma anche una città ricca di storia e cultura dove poter vivere momenti di relax e spensieratezza. Per tale motivo è da considerare la meta ideale per tutti coloro che desiderano organizzare un viaggio per festeggiare il proprio diciottesimo compleanno. Se la domanda che in questo momento vi state ponendo è ‘Cosa vedere a Roma?’ ecco che in realtà è possibile rispondere affermando che sono molti i posti e i monumenti da vedere. A seconda dei giorni a disposizione per visitare la città potranno essere diversi gli itinerari da seguire, ma sicuramente non potrà mancare la visita a questi monumenti e posti:

–         Colosseo: questo è considerato il monumento più importante di Roma tanto da esserne diventato il simbolo. Si trova nel centro della città ed ha una grandezza pari a 3.000 metri quadrati di superficie e 48 metri di altezza. Al suo interno un tempo venivano organizzati incontri tra gladiatori. Oggi per poterlo visitare occorre acquistare il biglietto;  

–         Vittoriano e Piazza Venezia: Piazza Venezia è una delle più importanti piazze della città. Da lì infatti tutte le strade portano verso le più importanti attrazioni turistiche della Capitale. Ed è proprio qui che è possibile ammirare Il ‘Vittoriano’ ovvero il Monumento a Vittorio Emanuele II chiamato anche Altare della Patria. Si tratta di un grandissimo edificio realizzato in marmo bianco dedicato proprio a Vittorio Emanuele II ovvero il primo re d’Italia;

–         Pantheon: importante attrazione turistica della città. Originariamente era un tempio romano dedicato a tutte le divinità della mitologia mentre invece nel 7° secolo si è poi trasformato in una chiesa cristiana. Al suo interno è possibile ammirare la grande cupola e l’oculus ovvero un’apertura nella cupola in grado di garantire un’illuminazione davvero unica.  E ancora, sempre all’interno del Pantheon si trovano le tombe di Vittorio Emanuele II e quella di Raffaello, famoso artista. Tratto da https://www.capitaleventi.it/

Organizzare una festa di compleanno dei 18 anni

Se da una parte in tanti decidono di organizzare un viaggio per festeggiare il diciottesimo compleanno ecco che allo stesso tempo sono molti coloro che decidono di organizzare delle grandi feste in compagnia dei propri cari, e quindi amici e parenti. In questi casi il primo passo da fare è quello di stilare una lista delle persone da invitare al party e successivamente scegliere la location più adatta. E quindi ad esempio un locale con un grande giardino, piscina e tanto spazio per una festa in estate e al contrario una discoteca o un ristorante al chiuso per una festa in inverno.

Dopo aver scelto la data e la location all’interno della quale si svolgerà il party sarà possibile preparare gli inviti.  Un tempo questi venivano realizzati cartacei, oggi invece grazie allo sviluppo del web e della tecnologia sono molti coloro che lo fanno creando un gruppo su WhatsApp oppure un evento su Facebook. Infine particolare attenzione andrà prestata alla scelta degli allestimenti e del menù da offrire ai propri ospiti.