Emidio Pepe e il suo Montepulciano leggendario

Proprietario e icona della storica azienda omonima, Emidio Pepe, all’età di 88 anni, è ancora dedito a coltivare le sue vigne eapprezzare il momento della vendemmia con la stessapassione e lo stesso entusiasmo di quando l’azienda fu fondata.

La sua storiaenologica parte nel 1964 quando sceglie di farsi carico dell’azienda del nonno che già verso la fine del diciannovesimo secolo era solito coltivare le viti, e di iniziarela conquista del mondo vinicoloiniziando a imbottigliare i più rinomativini d’Abruzzo, l’area iconica del Montepulciano.

Il Montepulciano d’Abruzzo non ha concorrenti di pari livello nel mondo enologico secondo Emidio Pepe e oggi come nel passato continua a produrre questo vino dal saporeincredibileimpegnandosi con la stessa passione e dedizione.
In questo articolo potrete trovare tutte le info sul Montepulciano d’Abruzzodi Emidio Pepe di cui siete alla ricerca!

L’ultima annata di Montepulciano di Emidio Pepe disponibile sul mercato è quella del 2017, questo articolo vi ha messo curiosità e vi va di assagiarla? Potrete trovare su Enosearcher il motore di ricerca vini, il Montepulciano di Emidio Pepe 2017 ai migliori prezzi del web.

Il Montepulciano: Un capolavoro Abruzzese

Il Montepulciano d’Abruzzo di Emidio Pepe è ritenuto dalla critica e dagli addetti ai lavori uno dei più prestigiosi vini abruzzesi. Questo Montepulciano è un pregiato ed evidente esempio di vino biodinamico, un vino realizzatotramite metodo tradizionale, classico e riconoscibile.

Il nutrimento, la composizione e la lavorazione del terreno costituisconole chiavidell’agricoltura biodinamica dell’azienda Pepe e della sua esperienza in questo settore. All’interno della vigna vengono utilizzati solo ed esclusivamente zolfo di miniera e cristalli di rame, non sonoutilizzati lieviti selezionati per avviare la fermentazione alcolica e non sononemmenoutilizzati concimi chimici o diserbanti, nemmeno per le annate più critiche dal punto di vista del suolo e del clima.

Un interesse e una passione che ha permesso e permette tutt’oggi alla famiglia Pepe di realizaare un Montepulciano veramente ben strutturato e corposo, raffinato a partire dai primi anni e in grado di stupire e lasciare a bocca spalancata se lasciato evolvere, dotato di un gusto leggero e tondo, e di una chiusura piacevolmente tannica abbinataa unapersistenza di spezie e frutti che rendono le note finali carnose, prestanti e lunghe. Il Montepulciano d’Abruzzo di Emidio Pepe è un vino rosso incredibile e da collezionare. Al naso ha aromi intensi, balsamici e si possono percepirelievi  frutti di sottobosco croccanti con accenti speziati. Al palato è persistente, equilibrato, lievemente minerale, corposo e dai tannini vellutati.