Banksy omaggia i medici e gli infermieri del servizio sanitario britannico Nhs

Banksy lascia con una sua opera un tributo ai medici e agli infermieri del servizio sanitario britannico, il Nhs, impegnati nella lotta al coronavirus. Il disegno dell’artista inglese è grande all’incirca un metro quadrato ed è stato appeso nei pressi del Pronto soccorso dell’ospedale di Southampton, Inghilterra meridionale, in accordo con i vertici dell’istituto.

Il più recente lavoro dello street artist si chiama Game Changer (Cambi di gioco) e rappresenta un bimbo che lascia nel cesto dei giocattoli Batman e l’Uomo Ragno, preferendo un nuovo supereroe. Si tratta di un’infermiera con il grembiule della Croce Rossa, la mascherina sul volto e un mantello che insieme al braccio alzato la fanno sembrare Superman.

“Grazie per tutto quello che fate. Spero illumini un po’ il posto, sebbene sia solo in bianco e nero”. E’ il messaggio lasciato dall’artista in ospedale. L’unica nota di colore, è la croce rossa sul petto dell’infermiera. Il quadro resterà esposto in ospedale fino all’autunno e poi sarà venduto in beneficenza.