28 Febbraio 2024
Welness

Vitiligine: è possibile prevedere come si svilupperà la malattia?

La vitiligine è una malattia di tipo dermatologico quindi della pelle, che non causa grossi fastidi o problematiche fisiche, ma può provocare un forte disagio alle persone colpite.

Infatti per riassumere il concetto di Vitiligine possiamo definirla come una sorta di “depigmentazione” della pelle.

Cosa succede in pratica. In alcune zone del nostro corpo, più o meno vaste, la pelle perde colore e diventa bianca. Su fototipi più scuri la vitiligine, pertanto, risulta ancora più marcata ed evidente.

Dove colpisce la vitiligine

La vitiligine può colpire qualsiasi zona del corpo. I casi variano da persona a persona. Ci sono persone che hanno delle zone meno estese di perdita di colore rispetto ad altri. Ad alcuni colpisce sul viso, altri sul collo oppure sui gomiti, sul torso o nelle gambe. Può anche colpire il cuoio capelluto e le unghie addirittura.

È praticamente impossibile prevedere come si svilupperà la malattia, solitamente colpisce prima le aree che sono maggiormente esposte al sole. Come ad esempio mani, viso e braccia.

Vitiligine è contagiosa

Assolutamente no, la vitiligine non è contagiosa e soprattutto non è pericolosa per la vita delle persone. Come già detto all’inizio di questo articolo, non provoca grossi danni. Tuttavia essendo un problema molto vistoso che può anche colpire aree molto estese e visibili del corpo, molte persone soffrono di un disagio psicologico quando affette da Vitiligine. Soprattutto gli adolescenti.

Sì, perché questa malattia, spesso, compare già prima dei 18-20 anni. Colpisce indistintamente uomini e donne.

Vitiligine si può Curare

Non parliamo di cura definitiva della Vitiligine. La buona notizia è però che ci sono dei trattamenti molto efficaci che permettono di rallentare o arrestare lo scolorimento della pelle, in modo che non si estenda ulteriormente. Con la terapia si può anche ripristinare il colore perduto della pelle.

Raramente il colore si ripristina da solo senza intervento del medico. Può invece capitare che l’estensione della malattia si arresti spontaneamente.

Quando Chiamare il Medico

Appena notate questa “depigmentazione” ossia quando notate delle chiazze bianche sulla vostra pelle e perdita di colore, anche se non ancora molto estesa, contattate il medico dermatologo subito per un’analisi. Come abbiamo visto infatti, la terapia può rallentare o bloccare il processo di “decolorazione” della pelle. Quindi se ancora la Vitiligine non è estesa, un contatto celere con il Dermatologo può aiutare a non farvi trovare in una situazione peggiore. Fermo restando che comunque la vitiligine non è contagiosa e non è di per sé pericolosa per la vita.

Trattamento Vitiligine Milano

Presso il Centro Medico Unisalus a Milano in via Giovanni Battista Pirelli 16/b a due passi dalla Stazione Centrale, è attivo un importante ambulatorio di Dermatologia. Qui è presente un Team di Medici Specializzati nella diagnosi e nel trattamento della Vitiligine e della Psoriasi.

Potete contattare il Centro Medico di Milano a questo numero +39 02 48013784 oppure a questo indirizzo mail direzione@unisalus.it