Il Natale di Aosta cresce in qualità dell’offerta

Il Natale di Aosta cresce in qualità dell’offerta. Marché Vert Noël apre le porte agli eventi di piazza Chanoux e di piazza Roncas. Da sabato 23 novembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020, il centro storico di Aosta pulserà all’unisono.

Turisti, visitatori, curiosi e residenti potranno scoprire il villaggio alpino che ospita l’offerta del Natale aostano: nelle nuove casette di legno faranno bella mostra di loro i prodotti tipici dell’artigianato di tradizione e i sapori dell’enogastronomia valdostana, su tutti la Fontina Dop. Nelle piazzette e nelle stradine del piccolo villaggio alpino prenderanno vita momenti di animazione: dagli atelier en plein air, che proporranno ai visitatori artigiani scultori e intagliatori all’opera, ai momenti di degustazione delle Fontine del Modon d’or, il concorso che premia le Fontine dell’eccellenza valdostana.

In piazza Chanoux l’albero di Natale artistico, realizzato dalla Chambre valdôtaine des entreprises et des activités libérales, sul quale è possibile salire tramite una scala a chiocciola fino all’altezza di 9 metri, permetterà di ammirare il “salotto buono” della città da un’angolazione del tutto particolare. Animazioni, spettacoli musicali ed eventi per bambini contribuiranno a rendere ancora più bello il periodo delle Feste. Accanto all’albero di Natale ad alta tecnologia trova spazio, fino all’Epifania, anche una pista di pattinaggio all’aperto con noleggio dei pattini.

Ma il Natale è un periodo di grande gioia per i più piccoli tra dolci, giocattoli e animazioni, mentre tutto intorno ai bambini la città assume una veste festosa e colorata che la rende un luogo magico.

Dal 30 novembre all’Epifania uno dei luoghi più belli e prestigiosi del centro storico, piazza Roncas, sarà la piazza dei bambini con laboratori, animazioni, giochi e iniziative dedicate ai protagonisti del periodo natalizio. In orario pomeridiano la piazza accoglierà laboratori per sviluppare le capacità espressive dei bambini, con temi sempre diversi che spazieranno dall’artigianato alla robotica, dalla musica alla ceramica alla vannerie, oltre agli incontri con i cani San Bernardo e piccoli spettacoli. E poi lui, Babbo Natale, che accoglierà i bambini nella sua casetta fino all’Epifania per ricevere le loro letterine e i loro pensierini, conoscere i loro gusti, e sapere come hanno trascorso il Natale e se i suoi aiutanti sono stati capaci di recapitare i regali più graditi nelle case di ognuno di loro.

Per rendere più accogliente il centro storico di Aosta, su iniziativa della Chambre valdôtaine ed in collaborazione con Confcommercio che si farà carico degli addobbi, saranno posizionati 500 alberelli di Natale con l’obiettivo di estendere anche alle altre vie cittadina l’atmosfera natalizia del Marché Vert Noël

Particolare attenzione è stata, infine, dedicata alla promozione dell’evento nei mercati di prossimità con azioni di comunicazione in Svizzera, Piemonte, Lombardia e Liguria.

La cerimonia d’inaugurazione, alla presenza delle Autorità regionali e comunali, si terrà venerdì 22 novembre 2018, alle ore 17,30, prima in Piazza Chanoux, ad Aosta, dove sono in programma i discorsi delle autorità ed è prevista l’accensione dell’Albero, poi all’interno dell’area archeologica del Teatro Romano di Via Porta Praetoria dov’ è in programma il taglio del nastro.

Il Marché Vert Noël è per la città di Aosta, l’appuntamento più atteso dell’anno al pari di quello della Fiera di Sant’Orso – ha dichiarato la vicesindaco con delega alle Attività produttive e allo Sviluppo economico, Antonella Marcoz -. Quest’anno ricorre per la manifestazione il dodicesimo anniversario, e come sempre è doveroso ringraziare i partner istituzionali, Amministrazione regionale e Chambre, che rendono possibile il rinnovarsi della magia del villaggio alpino nel cuore di Aosta oltre alla presenza dell’avveniristico albero in piazza Chanoux. Siamo felici, inoltre, di poter presentare la grande novità voluta dal Comune, “Noël pour les enfants” nella rinnovata piazza Roncas. Abbiamo pensato ai più piccoli con animazioni, giochi e attività perché il periodo natalizio è prima di tutto la loro festa.

La crescita di una Regione si manifesta anche attraverso gli eventi – ha detto Antonio Fosson, Presidente della Regione –. Marché Vert Noël ha saputo, con sagacia, mescolare arte e intrattenimento aumentando, anno dopo anno, la qualità e la quantità dell’offerta. In un centro storico che diventa un unicum si legano la zona del Teatro Romano a quella di piazza Chanoux e di piazza Roncas in un solo percorso che vogliamo far vivere a chi sceglierà la nostra regione come meta e ai valdostani che vorranno godere e scoprire Aosta durante il periodo delle feste natalizie. Un grande progetto di concerto tra i vari assessorati dell’Amministrazione regionale e l’Amministrazione comunale per valorizzare ed esaltare un patrimonio che è di tutti coloro i quali amano la Valle d’Aosta.

Presentiamo alcune iniziative, in occasione delle festività natalizie, che costituiscono alcune delle azioni messe in campo per rilanciare e promuovere il nostro territorio – ha dichiarato l’Assessore al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali, Laurent Viérin -. La sinergia che si è creata già lo scorso anno tra le varie amministrazioni e le associazioni ci permette di proporre eventi di alto profilo che consentono di integrare e completare la già ampia offerta rappresentata dal Marché Vert Noël che sta diventando sempre più una meta ricercata per il nostro turismo di prossimità. L’iniziativa di Château Noël al Castello Gamba, poi, richiamerà le famiglie e soprattutto i bambini grazie alla proposta ampia, mirata e ricca di spettacoli e intrattenimento. Un’idea originale che darà nuovo impulso al periodo natalizio valdostano.

Anche quest’anno abbiamo accolto con piacere la richiesta del Comune di Aosta di collaborare all’organizzazione del Marché Vert Noël – dichiara l’Assessore alle Finanze, Attività produttive e Artigianato, Renzo Testolin – che, con il passare degli anni, si consolida sempre più quale manifestazione di punta dell’inverno aostano.

Quest’anno, durante il Marché, nell’ambito del percorso “Vers la Saint-Ours”, che ci accompagnerà sino alla Foire, avremo il piacere di presentare l’iniziativa “I volti della Fiera”, ossia la presenza di artigiani che, attraverso dimostrazioni del loro savoir faire, sapranno coinvolgere ed emozionare il pubblico.

Al Marché saranno, inoltre, esposte le opere realizzate dagli otto artisti artigiani durante la manifestazione estiva di sculpture en public dal titolo “Vers le Marché Vert Noël”.

Un mercatino di Natale non sarebbe tale senza la giusta atmosfera, che si crea anche e soprattutto dando la sensazione di vivere in mezzo ad un paesaggio naturale di montagna – ha dichiarato l’Assessore all’ Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale, Albert Chatrian -, e in ciò riescono molto bene i nostri esperti del Dipartimento risorse naturali e Corpo forestale, attraverso il lavoro attento e scrupoloso degli addetti alle squadre forestali. Il villaggio alpino che viene creato a Marché Vert Noël, così affine ai paesaggi di Santa Klaus, aggiunge a tutti gli altri decori quella magia che, nel nostro inconscio, ci riporta ai bei momenti vissuti durante le feste natalizie nella nostra infanzia, facendoci tornare bambini.

Quello natalizio – ha detto il presidente della Chambre valdôtaine, Nicola Rosset – è certamente un periodo di fondamentale importanza per il comparto imprenditoriale valdostano. Per questa ragione la Chambre ha voluto essere ancora una volta tra i protagonisti del calendario degli appuntamenti di Natale, puntando a rendere il centro storico di Aosta sempre più accattivante ed attraente per i visitatori del Marché Vert Noël. L’Albero di Natale artistico, gli alberelli di Natale in collaborazione con Confcommercio e le iniziative di comunicazione per valorizzare al meglio l’offerta valdostana si collocano, infatti, nell’ambito di un progetto più ampio, concordato tra i diversi soggetti istituzionali, proprio al fine di ampliare il raggio d’azione del Mercatino anche alle vie del centro e per cercare di fare in modo che le presenze turistiche possano tramutarsi anche un indotto ed un supporto alle attività imprenditoriali.

Il Marché Vert Noël apre al pubblico da sabato 23 novembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020

Apertura al pubblico:

tutti i giorni alle 10.30
il 25 dicembre e il 1° gennaio alle 15
Chiusura al pubblico:

dal lunedì al venerdì e le domeniche alle 20
tutti i sabati, venerdì 6 dicembre e domenica 8 dicembre alle 22
L’ingresso è gratuito.