Innsbruck e il Tirolo tra Alpi, sport e cultura: le suggestioni di una terra magica

Il capoluogo del Tirolo è una delle località più suggestive d’Europa, una delle mete più gettonate dai vacanzieri. Innsbruck, infatti, è una città con un’offerta turistica notevole che spazia dalla montagna (è considerata la Città delle Alpi) alla cultura passando per lo sport.

Innsbruck: Brücke über den Inn

La città sorge lungo la riva del fiume Inn. Da qui il nome Brücke über den Inn, ponte sopra il fiume Inn. Lo stesso stemma mostra un ponte che collega le rive, visto dalla prospettiva a volo d’uccello. Già gli antichi Romani si fermavano in Tirolo.

Innsbruck è una città ricca di attrazioni e piena di tesori culturali. Tra questi il Goldenes Dachl (tettuccio d’oro), realizzato con ben 2.657 tegole a scaglie di rame dorate. Ulteriori attrazioni sono il Zeughaus (Museo nell’Arsenale). Da visitare anche la Corte Imperiale e la Chiesa di Corte con la tomba di Massimiliano I. Poco fuori dalla città si trova inoltre il castello rinascimentale Ambras.

Ci sono anche interi canali video su Youtube dove si possono ammirare alcune delle attrazioni della città austriaca. Il capoluogo del Tirolo merita assolutamente di essere visitato. Basta guardare il video che segue per rimanerne affascinati.

Innsbruck è nota grazie allo sport

Il trampolino olimpionico del salto sul Bergisel ricorda sia le Olimpiadi Invernali del 1964 sia quelle del 1976. Inoltre nel 2008, presso lo stadio Tivoli, si svolsero alcune partite dei Campionati Europei di Calcio. Tutto il Tirolo è infatti legato al mondo dello sport.

Montagna e neve qui sono sinonimi. Durante la stagione invernale, il famoso Olympia SkiWorld Innsbruck, vanta un comprensorio di ben 9 aree sciistiche. E’ uno dei più grandi comprensori dell’Austria, situato nei pressi di Innsbruck. Il divertimento e la neve sono pertanto garantiti. In estate invece è possibile avventurarvi tra le montagne e la natura che abbraccia la città o fare una visita all’Alpenzoo Innsbruck, lo zoo alpino.

Tanto da vedere ad Innsbruck e in Tirolo

Sono tantissime le manifestazioni organizzate nel corso dell’anno. Ad esempio il Festival di Pasqua del Tirolo, la serie di concerti “Innsbrucker Promenadenkonzerte”, l’Estate della Danza di Innsbruck, il Torneo dei Quattro Trampolini (salto con gli sci) ed il “Capodanno in montagna”.

Il Tirolo offre un’ampia scelta di attrazioni ed una spettacolare natura. In Tirolo non ci si annoia mai. Ci sono troppe cose da vedere ed intraprendere. Si trovano antiche rocche e castelli maestosi. E inoltre bagni termali moderni o anche parchi zoologici. In questi ultimi i bambini possono accarezzare gli animali. Non mancano i sentieri didattici che portano attraverso la natura mozzafiato delle Alpi Tirolesi.

Austria a tutta birra

Qui si viene a contatto con una cucina vera e genuina e con l’immancabile birra. Il Castello Starkenberg a Tarrenz è stato costruito negli anni 1309 – 1339 dai Cavalieri di Starkenberg. Esso ospita una birreria ed il Mondo della Birra. Qui viene prodotto lo Starkenberger, una birra fabbricata nel rispetto del decreto bavarese della purezza, che risale al 1516. Basti pensare che Monde-Selection gli ha assegnato ben 40 medaglie d’oro. Ne ha fatto così la birra più premiata dell’Austria. Si trovano birre per tutti i gusti: chiare e scure, di frumento, Pils:E anche una birra speciale da festa.

Accanto alla birreria c’é il Starkenberger Biermythos. Su 4.000 m² viene descritta la tradizione della fabbricazione di birra, che a Tarrenz risale al 1810. Il percorso è lungo 700 m e comprende 18 stanze. Ad esempio si può osservare il panorama sulla valle Gurgltal. Anche dare un’occhiata alla sala di cottura con i suoi calderoni di rame o al compressore refrigerante di Carl Linde.