Grotta Gigante di Trieste tappa imperdibile

La Grotta Gigante di Trieste è una tappa imperdibile, una cosa assolutamente da vedere. Nella lista delle cose da fare e vedere a Trieste, il vacanziero non può fare a meno di inserire questo luogo ameno.

La Grotta Gigante di Trieste risale addirittura al neolitico. La Grotta ha fornito anche un contributo fondamentale alla nascita della speleologia moderna. Infatti le prime esplorazioni sostenute da criteri scientifici sono state effettuate proprio in questo anfratto a partire dal 1840 del secolo scorso.

Invece lo sviluppo turistico risale ai primi del ‘900 ed è successivo alla realizzazione della scala d’ingresso (500 gradini) e all’elettrificazione della “Grande Caverna”. Questa è la sala principale della grotta situata a 120 metri sotto la superficie, lunga circa 170 metri e larga circa 80 metri.

Le informazioni necessarie per la visita sono reperibili su www.grottagigante.it. Il visitatore deve indossare un abbigliamento adatto all’escursione tenuto conto della profondità e della diversa temperatura.