La Supercoppa italiana sarà assegnata il 16 gennaio a Jeddah

Il 2019 si apre con un trofeo molto importante: la Supercoppa italiana. E’ il primo titolo della stagione calcistica nazionale. La Supercoppa dell’Italia verrà assegnata il 16 gennaio a Jeddah in Arabia Saudita. Sarà quindi una platea internazionale per il calcio italiano. Ciò permetterà di dare maggiore visibilità anche tra gli sportivi e gli scommettitori mondiali.

Si sfideranno la Juventus e il Milan. La prima è vincitrice dell’ultimo campionato. Invece la seconda è la finalista di Coppa Italia proprio contro la Vecchia Signora. Le due blasonate società si affronteranno al King Abdullah Sports City Stadium alle 18.30 ora italiana. Nel Paese ospitante saranno, invece, le ore 20.30. La gara sarà proposta in chiaro da Rai 1.

Al termine dei 90 minuti regolamentari, in caso di parità, si andrà avanti. Prima i due tempi supplementari di 15′. Alla fine – in caso di pareggio dopo l’extra time – si tireranno i calci di rigori. È previsto l’uso sia della Goal Line Technology sia della Var. Inoltre la Lega ha annunciato che in caso di supplementari, le squadre potranno effettuare anche una quarta sostituzione. Lo spettacolo è garantito. Grazie anche alla visibilità internazionale saranno tantissimi i bookamkers stranieri che consentiranno di scommettere sull’evento.

Supercoppa italiana: super sfida

La gara di Jeddah riproporrà la sfida tra Juve e Milan. Era già successo il 23 dicembre 2016 a Doha, in Qatar. In quell’edizione il Milan ha sollevato al cielo il trofeo. Gli uomini di Montella hanno battuto 4-3 la Juve ai rigori dopo l’1-1 maturato tra tempi regolamentari e supplementari. La sfida del 2019 sarà apertissima. Sulla carta la squadra di Cristiano Ronaldo è invincibile. Ma i rossoneri hanno abituato i tifosi a grandi sorprese. Tra i milanisti il giocatore simbolo è Gonzalo Higuain.

Lo stadio che ospiterà la partita è il King Abdullah Sports City Stadium. E’ conosciuto come “il Gioiello splendente”. L’impianto è il secondo più grande dell’Arabia Saudita. Il più grande è il King Fahd Stadium di Riyadh.

Supercoppa italiana: i precedenti

I precedenti tra Juventus e Milan in Supercoppa Italiana sono due. Nel 2003 la gara si è giocata a New York. In quell’occasione la Juventus ha vinto ai calci di rigore. Invece nel 2016 a Doha, in Qatar, si è imposto il Milan. I tiri dal dischetto sono stati una costante in entrambi i precedenti. I tifosi rossoneri che ricorderanno l’ultimo penalty trasformato da Mario Pasalic. L’ultima edizione della Supercoppa Italiana è stata vinta dalla Lazio per 3-2 proprio contro la Juventus.

Supercoppa italiana torna all’estero

Infatti l’edizione 2017 si era giocata allo Stadio Olimpico di Roma. Lazio-Juve è stata disputata nella Capitale. Invece l’anno prima, nel 2016, il trofeo era stato assegnato in Qatar. In quell’occasione il Milan aveva avuto la meglio ai rigori. I tempi regolamentari erano finiti sull’1-1 con le reti di Giorgio Chiellini e Giacomo Bonaventura. La Juve è stata punita dagli errori dal dischetto di Mandzukić e Dybala. Mario Pašalić ha regalato la vittoria ai rossoneri trasformando il rigore decisivo.

Supercoppa italiana: sosta breve per Juve e Milan

Dunque Juve e Milan dovranno approdare in Arabia Saudita a pochi giorni dal ritorno in campo della Serie A dopo la sosta natalizia. La Vecchia Signora sarà impegnata il 20 gennaio tra le mura amiche con il Chievo. Il Milan sarà in campo lo stesso giorno ma in trasferta a Genova contro i rossoblù.

La sessione invernale del mercato aprirà il 3 gennaio e chiuderà il 18. Quindi potrebbero anche esserci nuovi volti in campo.