Zagabria: cosa vedere nella capitale della Croazia

Zagabria, capitale della Croazia, è un’interessante capitale europea ricca di attrazioni da vedere. Tramite la funicolare si può raggiungere la Città Alta che sorge sulla montagna di Medvenica. Insieme a Kaptol, la Città Alta è la parte più antica della città. Qui è possibile visitare i piccoli musei, le gallerie d’arte, i bar. Da visitare anche l’edificio del Parlamento della Croazia, la galleria Klovicevi Dvori, la torre Lotrscak e la Porta di Pietra.

Cosa vedere a Zagabria

In via Tkalciceva si trovano ristoranti e bar con prezzi convenienti. Da non perdere la visita al Museo dei cuori spezzati, uno dei posti preferiti tra i turisti di Zagabria. Ogni oggetto nel museo è stato donato da una persona vera insieme ad un’etichetta che ne racconta la storia. Il Museo delle Illusioni è un luogo per i bambini e le famiglie dedicato alle illusioni ottiche e ai giochi di logica.

Nella ex casa della famiglia Mestrovic si trova l’Atelier Mestrovic dedicato a Ivan, uno dei migliori scultori del XX secolo. Oltre ai suoi lavori, vi sono le informazioni sulla famiglia, le fotografie, l’arredamento.

Fare shopping a Zagabria

Al mercato di Dolac, il più grande della città, è possibile trovare le prelibatezze tradizionali, frutta e verdura fresca. Il mercato si trova nel centro, a due piani, dietro la piazza principale. Il livello superiore è un mercato verde all’aperto con dei souvenir, abbigliamento, un mercato di pesce, i bar e ristoranti. Il livello inferiore è chiuso con le macellerie, panetterie e negozi di specialità alimentari.

Il Museo Croato di Arte Naif è il primo di questo genere nel mondo. Sono esposte le opere di artisti naif croati come Ivan Generalic, Mirko Virius e Franjo Mraz, i fondatori del movimento.

Le aree verdi a Zagabria

Maksimir è il parco pubblico più antico e grande di Zagabria in cui c’è anche il giardino zoologico. Cinque laghi artificiali, prati e ruscelli sono ciò che rende questo posto uno dei preferiti tra i croati. L’altra parte del parco è originariamente un bosco.

Tortureum ha una collezione delle macchine e degli apparecchi di tortura nel corso della storia. Il Museo della Tortura mostra come la violenza nasce dalla paura dello sconosciuto e inesplorato nel corso dei secoli e come ancora oggi tutti noi siamo esposti a diversi tipi di torture.

Arte sacra a Zagabria

La cattedrale di Zagabria si trova vicino alla piazza di Ban Jelacic. E’ il più imponente edificio sacro di stile gotico in questa parte d’Europa. È dedicata alla Beata Vergine Maria.