Cosa vedere a Lipsia: il Museo delle Belle Arti

Lipsia è una città in grado di regalare diverse emozioni ai turisti. Tra i luoghi consigliati da visitare c’è il parco di Wörlitz, dichiarato patrimonio dell’Unesco. Si trova ai margini della pianura dell’Elba. Il posto offre un paesaggio artistico straordinario realizzato nello stile di un giardino in stile inglese. A sud della città ci sono le valli della regione Saale-Unstrutu, dove si celebra la festa annuale dei viticoltori.

Musei di Lipsia

Il Museo di Belle Arti – Arte Moderna risale al 1837. E’ collocato in piazza Sachsenplatz. Raccoglie le collezioni d’arte più importanti della Germania in un’area di 5 mila m² articolata su quattro piani.

La casa museo di Mendelssohn è una struttura neoclassica collocata su via Goldschmiedstrasse 12. E’ l’unica casa del compositore e direttore d’orchestra di Felix Mendelssohn Bartholdy, vissuto tra il 1809 ed il 1848. E’ anche l’unico museo dedicato alla sua persona e alle sua opera.

Nelle sale si trovano gli arredi originali, i documenti e gli spartiti musicali del tempo. Al compositore e alla casa museo è dedicato il portale mendelssohn-stiftung.de.

Molto interessante da visitare è il Museo degli strumenti musicali presso il Grassi Museum, un complesso che ha una tradizione antica nel campo della cultura musicale di Lipsia. Al suo interno si trovano esposti supporti audio e strumenti originali.

Monumenti da vedere

Il Monumento alla Battaglia delle Nazioni è tra i più importanti dell’intera Germania. Garantisce una vista panoramica da 90 metri d’altezza. E’ stato realizzato per commemorare la battaglia contro le truppe di Napoleone nel 1813. E’ un simbolo della pace. Tra le chiese da vedere quella tardogotica dedicata a San Tommaso, sede del Thomanerchor, tra i più prestigiosi cori religiosi tedeschi. Qui si trovano le spoglie mortali del compositore Johann Sebastian Bach. Un’altra chiesa molto bella da vedere è quella di San Nicola. Lipsia è suddivisa in 10 Stadtbezirk, distretti amministrativi, che sono a loro volta suddivisi in 36 Stadtteil, gli equivalenti italiani dei quartieri.

Palazzi da visitare

Ci sono diversi edifici molto interessanti da vedere come l’Altes Rathaus, il Vecchio Municipio, simbolo della città. E’ ubicato sul Markt, la piazza principale di Lipsia, risale al Cinquecento ed è considerato un gioiello del Rinascimento tedesco.

L’Altes Handelsborse è invece la Vecchia Borsa Merci, ubicata subito dietro il Vecchio Municipio, è un palazzo in stile prettamente barocco. Da vedere anche il Neues Rathaus, il Nuovo Municipio, collocato al limite sudoccidentale dell’area conosciuta come Ring. Dal 1905 il palazzo ospita il municipio della città di Lipsia.