A Berlino sulle tracce di Bertold Brecht e Heinrich Mann

Berlino è una città che propone angoli straordinari, centro di costante fermento culturale. Il visitatore può fare tappa al cimitero di Dorotheenstadt a Mitte dove riposano personalità della cultura come Bertold Brecht, lo scrittore Heinrich Mann e l’architetto Karl Freidriech Schinkel. Qui si va sulle tracce dei padri dell’idealismo tedesco ed europeo. Qui ci sono le tombe di Georg Wilhelm Friedrich Hegel e Johann Gottlieb Fichte.

Chi ama la natura può immergersi negli Hackesche Höfe gli 8 cortili del 1907 a cui si accede da Rosenthaler Str. 40. All’interno i Rosenhöfe e da qui si arriva alla Hackescher Markt per fare una passeggiata persi nella grandezza di Berlino. Al Mauerpark nel quartiere Prenzlauer Berg chi vuole svagarsi di domenica può partecipare al karaoke popolare.

Chi approda a Berlino d’estate non può far a meno di partecipare al Kulturforum di Potsdamer Platz o al cinema di Friedrichshain all’aperto. La terrazza panoramica di Müggelturm propone una vista mozzafiato. La torre si erge sulla collina di Müggel, punto panoramico di Köpenick. Un’altra attrattiva interessante è rappresentata dal Zentrum für Kunst und Urbanistik, un’area per mostre ed eventi immersa in un parco pubblico con alberi da frutta, orti urbani e parco giochi sia per i più piccoli sia per i grandi.