Per comprendere al meglio la magia del Natale una grande mostra a Roma

Roma ospita al suo interno la Città del Vaticano, luogo simbolo della cristianità. La capitale italiana è quindi la culla del Natale. Migliaia di turisti si muovono verso Roma nelle festività natalizie per vivere una delle feste più importanti per la cristianità. Chi si trova in visita a Roma, può approfittare per visitare, nelle Sale del Bramante in Piazza del Popolo, la mostra – aperta dalle 10 alle 20 sino al 7 gennaio 2018 – sui presepi. La mostra/evento è considerata dal The New York Times tra le esposizioni da visitare nel mondo per comprendere la magia del Natale.

La Rivista delle Nazioni, che promuove l’Esposizione, annualmente presenta al pubblico delle novità: più di 150 presepi tutti nuovi, provenienti dalle diverse regioni dell’Italia e da 41 Nazioni straniere, un ologramma 3D che accoglie il visitatore con l’attore Guido Saudelli (in versione immagine tridimensionale) che racconta la storia della Mostra e le sue singolarità; progetto di illuminotecnica che aggiunge valore alle volte cinquecentesche delle Sale del Bramante mediante luci led con colori in scala cromatica.

Tradizioni e folklore delle regioni e delle Nazioni mediante la manualità e l’estrosità degli artigiani che hanno colto le differenti sfumature caratteristiche per farne una presentazione ai visitatori. Ci sono Presepi dell’America Centrale, dall’Europa del Nord, tutti rappresentano a modo proprio il Natale.