A Tarragona nell’antico Colosseo romano

Le Nazioni dell’Europa hanno molti elementi in comune. I più evidenti e duraturi nel tempo sono le tracce dell’Impero romano. Tracce di Roma antica si possono scoprire in ogni angolo del Vecchio Continente in particolare in Spagna. A un centinaio di km da Barcellona si trova Tarragona che presenta un Colosseo romano in ottimo stato di conservazione.

Atmosfera catalana

Tarragona è una località turistica rinomata, tipica della Catalogna con vicoli che confluiscono in piazze con caratteristici tapas bar. Per raggiungere Tarragona dal capoluogo si può salire su un treno. La stazione centrale è ubicata sulla linea Barcellona-Alicante, raggiungibile dallo scalo di Sants di Barcellona. Disponibile la stazione Camp de Tarragona sulla linea ad alta velocità Madrid-Barcellona. In alternativa si possono utilizzare gli autobus o i taxi.

Tarragona: cosa visitare

La città è visitabile a piedi. Tarraco è Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. E’ il complesso di rovine romane dove si erge l’anfiteatro, il Colosseo di Tarragona. E’ molto suggestivo adagiato quasi in riva al mare. Nel complesso romano si possono ammirare l’acquedotto e lo stadio delle quadrighe.

Santa Maria del Miracle

La chiesa era dei cavalieri templari. Fu poi trasformata in carcere e abbattuta nel 1915 ma si possono vederne i resti. La cattedrale coniuga elementi gotici e romanici. Nel 1894 divenne basilica e dal 1905 monumento storico artistico. Un tuffo in mare nelle spiagge vicine alla città e un’immersione in un mondo di storia e gusto. Questo e altro ancora offre la città di Tarragona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *